Donazione multiorgano a cuore fermo

Donazione multiorgano, a cuore fermo, da un paziente ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Morgagni - Pierantoni" di Forlì. "A fronte di una condizione irreversibile di un uomo con gravissime lesioni cerebrali - spiegano dall'Ausl di Romagna - con grande generosità e altruismo i familiari avevano manifestato ai medici il desiderio di donare gli organi ma essendo in questo caso possibile effettuare il prelievo una volta sola, sopraggiunto l'arresto cardiaco irreversibile, si è reso necessario organizzare in tempi strettissimi un trasferimento del paziente all'ospedale di Cesena, unica sede al momento in Romagna in grado di portare a termine con successo un prelievo d'organi da donatore a cuore fermo".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alfonsine

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...