Mostra '?War is over' al Mar di Ravenna

Il contrario della guerra non è la pace ma il dialogo, il conflitto dominato, la dialettica: è il punto di vista che propone la mostra '?War is over. Arte e conflitti tra mito e contemporaneità', a cura di Angela Tecce e Maurizio Tarantino, in programma al Mar-Museo d'Arte della città di Ravenna dal 6 ottobre al 13 gennaio. Tre i temi del progetto espositivo: 'Vecchi e nuovi miti', sulle ideologie spesso alla base di conflitti, o sulle mitologie che ne sono derivate; 'Teatri di guerra. Frontiere e confini', che restituisce la rilettura data dagli artisti delle immagini di guerra che si susseguono sotto i nostri occhi, dove i confini dividono ciò che è 'dentro' da ciò che è 'fuori'; 'Esercizi di libertà', rivolto a ciò che l'arte può dirci sul nostro futuro, non come proiezione di un presente conflittuale, ma come spazio libero di creatività. Una sessantina gli artisti in mostra, da Abramovic a Weiner, passando per De Chirico, Guttuso, Picasso, Rubens, Fontana, Burri, Marinetti, Christo, Andy Warhol.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ravenna Web Tv
  2. Ravenna Today
  3. Ravenna Today
  4. Forli Today
  5. Ravenna Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alfonsine

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...