Ucciso nel Ravennate, sopralluogo Ris

Sopralluogo dei Ris dei carabinieri nella casa di Castiglione di Cervia (Ravenna) dove nella notte tra sabato e domenica è stato trovato il corpo senza vita di Rocco Desiante, pizzaiolo di 43 anni. L'obiettivo degli specialisti dell'Arma è quello di isolare sangue e reperti biologici per chiarire la dinamica del delitto e capire se attraverso le tracce si possa arrivare alla persona che era con la vittima nell'appartamento. Intanto domani probabilmente verrà affidata l'autopsia, ritenuta decisiva per conoscere le cause del decesso. Desiante sarebbe stato colpito con numerosi calci e pugni, ma bisognerà far luce anche su una piccola ferita dietro a un orecchio. Proseguono intanto le indagini, coordinate dalla Procura, scandagliando la vita del 43enne alla ricerca di eventuali liti o contrasti dell'ultimo periodo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alfonsine

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...